Città di Venezia

Eventi

Seleziona il giorno:
<Giugno 2005>
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
Ricerca avanzata
 
Eventi:
del 10 Giugno 2005
Categoria:
Mostre
Luogo:
Tutti
Ricerca Testuale:
Nessuno
Totale segnalazioni:
51

Per scegliere una categoria di eventi clicca sull'icona corrispondente

Filtra i risultati attraverso i seguenti canali:

 

No limits, just edges: Jackson Pollock's works on paper - Categoria "Mostre"

 
categoria:
Mostre
periodo:
dal 04 Giugno 2005 al 18 Settembre 2005
orario:
10.00 -18.00 (martedi chiuso)
dove:
Venezia   presso: Peggy Guggenheim Collection
 
link:
-Vai all'evento «No limits, just edges: Jackson Pollock's works on paper»
 

La retrospettiva, che presenta al pubblico pi di 70 opere dell'artista provenienti da musei e collezioni private degli Stati Uniti, dedicata alla produzione di Pollock su carta, in particolare quella realizzata nel decennio 1940-50.
info: tel. 0412405411
e-mail: info@guggenheim-venice.it

 
 
 

Richard Lwya Un ebreo a Moena Dalla Grande Guerra alla Shoah - Categoria "Mostre"

 
categoria:
Mostre
periodo:
dal 15 Aprile 2005 al 17 Luglio 2005
orario:
10.00 - 18.00 (fino al 31/05) 10.00 - 19.00 (dal 1/06) chiusa il sabato e per Pesach nei giorni 24-25/04 e 1/05/2005
dove:
Venezia   presso: Museo Ebraico di Venezia
 
link:
-Vai all'evento «Richard Lwya Un ebreo a Moena Dalla Grande Guerra alla Shoah»
 

ideazione, ricerca e testi: Giorgio Jellic, realizzata nel 2004 dall'Istitut Cultural Ladin Majon di Fasegn e dal Grop Ladin da Moena.
Nel 1914 Richard Lwy, nominato comandante del distaccamento del genio militare austroungarico a Moena, con il compito di dirigere le opere di fortificazioni delle Dolomiti, conquista il cuore dei valligiani prodigandosi in mille modi per aiutarli a sopravvivere nonostante le privazioni imposte dalla guerra. Ritorna a Vienna ma, nel 1938, Lwy costretto dalla pesante campagna antiebraica, a lasciare l'Austria e si rifugia a Moena dove gli abitanti, con affetto, si stringono intorno al loro antico benefattore.
La storia non ha un lieto fine: Lwy, dopo due anni sereni a Moena, passando attraverso il confino e la carcerazione, trova il suo epilogo ad Auschwitz.

 
 
 

Susan Kleinberg "Blood Roll" - Categoria "Mostre"

 
categoria:
Mostre
periodo:
dal 08 Giugno 2005 al 11 Giugno 2005
orario:
20.30-23.00
dove:
Venezia   presso: facciata dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, Campo S. Stefano, 2945
 
link:
-Vai all'evento «Susan Kleinberg "Blood Roll"»
 

proiezione digitale, in cui un grande globo in vetro, riempito per tre quarti di sangue,si muove su e gi su di una trave posta su un fulcro centrale. Il movimento avviene seguendo e andando contro le leggi fisiche della gravit, la luce cambia di continuo ruotando a 360 gradi,
accompagnato dal gorgoglio e sciacquio del sangue.
Anteprima il 5/06/2005 Auditorium Santa Margherita.

 
 
 

MODIGLIANI A VENEZIA, TRA LIVORNO E PARIGI - Categoria "Mostre"

 
categoria:
Mostre
periodo:
dal 20 Maggio 2005 al 05 Luglio 2005
orario:
9-19
dove:
Venezia   presso: Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana
 
link:
-Vai all'evento «MODIGLIANI A VENEZIA, TRA LIVORNO E PARIGI»
 

Mostra collaterale della 51^ Esposizione Internazionale d'Arte (Biennale) di Venezia.

La mostra, allestita nelle Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana (Libreria Sansoviniana) dal 20 maggio al 5 luglio 2005, illustra il percorso creativo e personale di Amedeo Modigliani con la presentazione di opere, documenti e foto d'epoca dell'artista, dalle prime esperienze livornesi, a quelle fiorentine e veneziane, sino al suo arrivo a Parigi.

Particolare risalto dato al periodo veneziano e all'atmosfera artistica, culturale e sociale che Modigliani visse dal 1903 al 1905 nella citt lagunare. Si presentano infatti le opere del grande artista realizzate in quegli anni, insieme ad alcuni capolavori dei pittori che hanno qui lavorato ed esposto alla fine dell'800 e ai primi del 900, tra i quali quelli della collezione della Biblioteca Marciana provenienti dalla donazione Licudis. Il percorso scientifico arricchito dalle opere degli amici toscani e francesi. La sua permanenza in Sardegna con la famiglia invece confermata dalla presentazione dei documenti d'epoca ritrovati recentemente nelle biblioteche italiane e dall'opera eseguita nel 1899 nell'isola e dedicata a Medea Taci. L'itinerario biografico dell'artista illustrato dall'ampia rassegna delle carte del Modigliani Institut Archives Legales di Parigi e Livorno.

L'esposizione, curata da Christian Parisot e dedicata alla memoria di Alessandro Bettagno, dotata di un ricco catalogo edito da Carlo Delfino con saggi dei maggiori esperti nei vari settori dall'arte figurativa, al cinema, alla musica, alla moda.

La sezione eventi della stessa casa editrice, in collaborazione con la Biblioteca Nazionale Marciana, ha curato l'organizzazione e il coordinamento della mostra.

La rassegna ha ottenuto il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, del Museo di Montparnasse, di Ville d'Orlans, dell'Accademia di Belle Arti di Venezia e la collaborazione dei Civici Musei Veneziani.

La manifestazione si avvale del contributo del Comune di Cagliari e di Akhela.

La mostra sar riproposta, in una versione ampliata, a Cagliari, Castello San Michele, dal 14 luglio al 15 settembre 2005.

Info
http://marciana.venezia.sbn.it/modigliani.html
http://www.modiglianiavenezia.it

Biblioteca Nazionale Marciana
Ufficio Stampa Annalisa Bruni
tel. 041.2407241
e-mail: bruni@marciana.venezia.sbn.it

Carlo Delfino editore - Sezione Eventi
Event Manager
Luciana Pintore
tel 079.262651-61
e-mail: luciana.pintore@carlodelfinoeditore.it

 
 
 

Karen Kilimnik - Categoria "Mostre"

 
categoria:
Mostre
periodo:
dal 09 Giugno 2005 al 03 Ottobre 2005
orario:
12.00 - 18.00 Chiusura marted
dove:
Venezia   presso: Fondazione Bevilacqua La Masa - Palazzetto Tito
 
link:
-Vai all'evento «Karen Kilimnik»
 

la prima personale in una sede pubblica italiana di Karen Kilimnik (Philadelphia 1962). La Fondazione Bevilacqua La Masa ha gi esposto sue opere nella collettiva "Intervista con la pittura" (2002); il pubblico italiano ha iniziato a conoscerne l'opera di artista multimediale, che domina tanto il linguaggio dell'installazione quanto quello della pittura, attraverso la partecipazione alla mostra Post Human presso il Castello di Rivoli (1993). Da allora la tematica che permea il suo lavoro si precisata e ampliata, fino a inserire il mondo reale in un mondo di favola in cui si mescolano la storia personale e collettiva, i sogni delle ragazze, l'influenza dei media in uno sfondo tra l'infantile e il noir.
Inaugurazione
8 aprile ore 18.00
Ingresso
Intero 3 euro; ridotto 2 euroIngresso gratuito
Informazioni
Fondazione Bevilacqua La Masa
tel. 041/5207797
tel. 041/5208879
fax 041/5208955

 
 
 
 
<< <
  1. ...
> >>
 
Ritorna al sito