1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Città di Venezia
Home page English

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Campo Santa Margherita: firmata l'ordinanza per regolamentare l'assunzione di bevande alcoliche

la "movida" in Campo santa Margherita

Resterà in vigore a titolo sperimentale sino al primo di luglio


    Una risposta concreta alle richieste dei cittadini e degli esercenti, che da tempo sollecitano provvedimenti per limitare gli episodi di violenza e di degrado legati anche all'abuso di sostanze alcoliche in Campo Santa Margherita. Dopo aver ascoltato in più occasioni residenti e gestori di pubblici esercizi, secondo un modello di Amministrazione partecipata, il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ha firmato un'ordinanza urgente, immediatamente eseguibile, per limitare l'assunzione indiscriminata ed incontrollata di bevande alcoliche e l'utilizzo criminale di contenitori di vetro nell'area di Santa Margherita e nelle zone limitrofe, da San Pantalon a Campo San Barnaba.

    Il provvedimento dispone che dalle ore 20 alle ore 6 del giorno successivo, nell'area interessata dall'ordinanza, è vietata la somministrazione e la vendita di qualsiasi bevanda alcolica e non, in contenitori di vetro; il trasporto, senza giustificato motivo, di bevande alcoliche di qualsiasi genere; il trasporto e l'assunzione di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro. Si potranno bere alcolici solo nei locali, nei plateatici autorizzati, entro 5 metri di distanza dal bar in cui si è acquistata la bibita.

    “Si tratta di un provvedimento sperimentale - spiega l'assessore alla Sicurezza urbana, Giorgio D'Este - che resterà in vigore fino al primo di luglio per valutarne l'efficacia. E' un'azione concreta con cui l'Amministrazione vuole risolvere uno dei problemi caldi sollevati dalla cittadinanza. Oltre a queste misure verranno potenziate le telecamere di videosorveglianza e le attività di polizia giudiziaria in borghese.”

    “Inoltre – rileva l'assessore ai Lavori pubblici Francesca Zaccariotto - verrà migliorato il sistema di illuminazione con 6 nuovi fari posizionati sia sulla facciata dell'ex cinema di Santa Margherita, sia sulla “Casa del Boia”, alla Scuola dei Varoteri”.

    “L'applicazione dell'ordinanza – sottolinea il comandante della Polizia Municipale Marco Agostini - richiederà controlli frequenti da parte dei nostri agenti. La pressione esercitata in queste settimane ha già dato buoni risultati, consentendo di allontanare alcuni soggetti molesti. Ai trasgressori dell'ordinanza verrà applicata una sanzione di 50 euro.”.

 
 
 
  1. Facebook
  2. Twitter
  3. MySpace
  4. Google
  5. Preferiti
  6. Email
valutazione delle performance
Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©